HomeCoaching in AziendaTutta la M* fuori! Vademecum per gestire i Litigi in Azienda
Vademecum per gestire i Litigi in Azienda

Tutta la M* fuori! Vademecum per gestire i Litigi in Azienda

Tira fuori tutto il marcio dalle Relazioni del Tuo Team con l’Approccio All Shit Out!

Momenti di crisi o situazioni di chiusura potrebbero rovinare i Rapporti tra i Membri del tuo Team portando un calo di Performance: corri ai ripari!

In questo articolo voglio parlarvi di un nuovo Approccio: All Shit Out.

Si avete capito bene, “Tutta la M*** Fuori!”.

  • Cosa si fa quando all’interno di una Realtà Aziendale le cose non vanno per il verso giusto?
  • Come sanare i rapporti tra collaboratori?
  • Come superare quei momenti in cui “l’aria diventa pesante”?

L’approccio All Shit Out

Per tutti questi problemi, l’Approccio giusto potrebbe essere #allshitout.

Rappresenta un momento, che si vive in ambito professionale, in cui ci sono delle situazioni di difficoltà tra le persone che non riescono a rapportarsi nel modo corretto o, ancora, quando c’è quel famoso e fastidioso clima di detto-non detto e fatto-non fatto.

Solitamente, le persone in questione sono caratterialmente molto presuntuose e arroganti, o molto sicure di sé, o semplicemente ignoranti nel senso che ignorano l’importanza di determinati comportamenti e atteggiamenti.

In qualità di Coach, ultimamente, ho messo in atto questo Approccio. In molte aziende ho celebrato una vera e propria sessione dedicata alle persone che hanno veramente difficoltà a comunicare in maniera corretta.

Come?

Chiudo, letteralmente, queste persone in una stanza e le lascio dentro con l’obiettivo di tirare fuori, appunto, tutto “il marcio”.

Se vi state chiedendo se questo Approccio funzioni, la risposta ve la do io: Si, funziona!

Gli Effetti dell’Approccio All Shit Out

Questo esercizio ha un Duplice Effetto:

– La messa a nudo della Reale Volontà delle persone di lavorare verso una certa direzione e migliorarsi personalmente

– L’aumento della Performance sia Comunicativa che Economica, perché tutti coloro che dopo questa sessione hanno fatto tesoro dei loro errori e dei miglioramenti da attuare, riescono a beneficiarne sia a livello personale che d’azienda.

Questo “incontro esplosivo” tra soggetti aiuta a superare i problemi relazionali e comportamentali in ambito aziendale. Porta reali Benefici, ma solo a condizione che esista la reale Volontà dei singoli di cambiare!

Le Resistenze e la Capacità di Adattabilità

A volte, infatti, può esserci una sorta di resistenza all’approccio da parte delle persone. Un rifiuto ad aprirsi. C’è la consapevolezza che una volta messi a nudo, tutte le sensazioni, le emozioni, i pensieri, saranno completamente trasparenti e questo vuol dire che tutti gli altri li vedranno esattamente per quello che sono.

Portando avanti questo metodo si può anche capire qual è, e se esiste, la Capacità di Adattabilità delle persone in contesti lavorativi Altamente Performanti.

Se in azienda si vive un momento di chiusura o una situazione di crisi, i collaboratori sapranno reagire nel modo corretto?

L’Approccio All Shit Out può farvelo capire attraverso una valutazione estrema della Performance relazionale e comunicativa nel vostro Team.

Se attuato bene e se le persone si prestano a questo esercizio, il “momento esplosivo” riesce veramente a dare un Risultato molto Positivo e Produttivo, migliorando la relazione e la produttività dell’azienda stessa.

Io ho già usato questo Approccio con ottimi Risultati, quindi non esitare a contattare Coaching For Hospitality se anche nella Tua Azienda ci sono queste situazioni, prima che sia troppo tardi e la Performance Aziendale vada a picco!

 

Ti auguro una splendida giornata

il tuo Hospitality & Innovation Coach

Roberto Boccacelli

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie
Ultime dal Blog
Gallery
× Posso aiutarti?